DoveComeQuando - Compagnia teatrale e associazione culturale

 Menu





INVENTARIA 2019 - IX edizione
IX ed. 2019 - VIII ed. 2018 - VII ed. 2017 - VI ed. 2016 - V ed. 2015 - IV ed. 2014 - III ed. 2013 - II ed. 2012 - I ed. 2011

  Seguici anche su


Cartellone

Presentazione

Locandina e libretto di sala

Giuria, premi e vincitori

Credits e rassegna stampa



  IL BAGATTO  


  14 giugno  ore 21.00 
 Teatro Studio Uno 


Gruppo Zëri-t


 Prima nazionale 


IL BAGATTO




di e con Valerio Marini


Sezione Demo



Chi anima chi? Chi dei due crea l’altro?

“Il bagatto” è uno spettacolo per attore e burattino dedicato alla figura del Padre. Questo progetto nasce da una riflessione sul rapporto tra Creatore e Creatura in “Frankenstein” di Mary Shelley, sulla loro reciproca interdipendenza e sullo scambio di ruolo che può verificarsi tra i due.
A partire da un preciso passaggio del romanzo, mi sono chiesto su come la cultura occidentale abbia interpretato il rapporto tra questi due termini. Ne è scaturita una drammaturgia di relazioni, basata su frammenti tratti dalla cultura giudaico-cristiana, il mito greco, la poesia inglese e il teatro elisabettiano fino ad arrivare alla narrativa romantica.
I rapporti tra Creatore e Creatura sono stati spesso declinati al maschile, in particolare nella relazione Padre e Figlio: un ricorrere e rincorrersi di padri che impongono e figli che subiscono, una tradizione millenaria in cui il rapporto tra i due è sempre conflittuale. Tuttavia, in questa carrellata di padri terribili, vorrei che lo spettacolo virasse per indagarne anche le fragilità e il senso di inadeguatezza, nel tentativo di restituire umanità e calore a una figura per troppo tempo percepita e rappresentata come rigida e monolitica, al punto da non potersi mettere mai in discussione (se non in tempi recenti).


Il Gruppo Zëri-t è una compagnia teatrale indipendente dalla formazione fluida e in continua evoluzione. Nei primi anni di attività la ricerca del gruppo si è focalizzata sulla voce come strumento emozionale-espressivo in grado di trascendere la parola, sfociando tanto nella vocalità astratta quanto nel recupero della musica di tradizione orale. A partire dal 2011 la ricerca del gruppo cambia radicalmente registro, concentrandosi sul teatro di figura e sulle sue potenzialità per un teatro al confine tra astrazione e rappresentazione. Con i suoi spettacoli il Gruppo Zëri-t ha partecipato a diversi festival underground e a rassegne di teatro di figura.

 




 INFO, BIGLIETTI E ACCREDITI 

• Info e Prenotazioni
   - DoveComeQuando: inventaria@dovecomequando.net o 320-11.85.789, 334-75.29917.
   - Teatro Trastevere: info@teatrotrastevere.it o 06-58.14.004 .
   - Carrozzerie n.o.t.: carrozzerienot@gmail.com o 347-18.91.714.
   - Teatro Argot Studio: info@teatroargotstudio.com o 06-58.98.111 .
    - Teatrosophia: info@teatrosophia.com o 06-68.80.1089.
    - Teatro Studio Uno: info.teatrostudiouno@gmail.com o 349-43.56.219.


• Biglietti
   - Intero: 12 euro
   - Ridotto: 9 euro
   - Abbonamento a 22 euro (anzichè 36) per tre serate a scelta.
   
I biglietti ridotti sono riservati ai partecipanti di una qualsiasi edizione di Premio di drammaturgia DCQ-Giuliano Gennaio, concorso fotografico Scene da una fotografia, e Festival Inventaria, ma solo previa prenotazione tramite email ad inventaria@dovecomequando.net.
   
La tessera del teatro costa 3 euro al Teatro Argot Studio e a Carrozzerie n.o.t, 2 al Teatro Trastevere e al Teatrosophia, ed è gratuita al Teatro Studio Uno.

• Accrediti
   - ArtInConnessione: info@artinconnessione.com o 393-29.69668.




  GLI SPETTACOLI DI INVENTARIA  



SPETTACOLI: Un qualche rumore faDov'è la vittoriaCiccioni con la gonna Otello S.r.l.


FUORI CONCORSO: Virginedda addurata'O pesce palla
Io sono partitoPensare - programma delicatoMILF - Mamma Insegnami La Felicità


MONOLOGHI/PERFORMANCE: Signorina lei è un maschio o una femmina?Allenarsi a levarsiExpat UndergroundUna vita all'istante Non ricordo


CORTI TEATRALI: N-EnneQuiNo potho reposareAd sidera. Verso le stelle


DEMO: Il settimo continenteAnnaIl bagattoD'acqua e di veleYour body is a battlegroundMare anarchico5 discorsi per distruggere meLa parabola di StanleyOblioA braccia aperteChi niente fu







 CON LA COLLABORAZIONE DI 







Torna al cartellone del Festival