DoveComeQuando - Compagnia teatrale e associazione culturale

a te, Giuliano

Sommario




1 - Il 22/5 a Inventaria: Allenarsi a levarsi

2 - INVENTARIA 2019: ONLINE il cartellone del Festival!

3 - 23/5 in scena a INVENTARIA: Virginedda Addurata

4 - Il 24/5 a Inventaria: Expat Underground

5 - 25/5 in scena a INVENTARIA: Un qualche rumore fa

6 - Prima DCQ, 8 giugno: Pensare - programma delicato


  Seguici anche su

In evidenza




ONLINE cartellone di INVENTARIA 2019





21 maggio - 16 giugno 2019

Spettacoli h. 21

Argot, Carrozzerie n.o.t, Studio Uno, Teatrosophia e Teatro Trastevere



Il 22/5 a INVENTARIA:
Allenarsi a levarsi





22 maggio 2019
Festival INVENTARIA

Teatro Trastevere, Roma


Il 23/5 a INVENTARIA:
Virginedda Addurata





23 maggio 2019
Festival INVENTARIA

Teatro Trastevere, Roma

Prima DCQ:
Pensare - programma delicato



8 giugno 2019
Teatrosophia
Via della Vetrina 7, Roma





 Menu





Dal sommario: 


 

  1  

  Il 22/5 apre INVENTARIA:   Allenarsi a levarsi  




di e con Giuseppe Mortelliti
regia Giuseppe Mortelliti e Simone Martino







Il 22 maggio in apertura del Festival INVENTARIA 2019, nella sezione Monologhi/Performance va in scena al Teatro Trastevere Allenarsi a levarsi, di e conGiuseppe Mortelliti.


La nostra storia parla di un allievo e di un Maestro. Un senso d'insoddisfazione porta il Novizio a chiedere consiglio al proprio Mentore: come fare per raggiungere la leggerezza?
Il Maestro suggerisce dunque un percorso per abbandonare ogni fonte di sofferenza.
Dovrà attraversare un percorso per raggiungere una verità che possa essere slegata da affetti, passioni, doveri, fedi, esistenze, corpi.

Inizierà così un viaggio attraverso luoghi diversi, lungo il quale incontrerà le persone a cui è più legato: amici, familiari, affetti. Messo di fronte alle proprie paure, cercherà di distaccarsi dai punti saldi della propria esistenza.
Quali sono le cose, le idee, le anime da cui non possiamo distaccarci? Cosa siamo, senza le cose a cui siamo legati? Cosa c'è oltre?





QUANDO
 22 maggio 2019

COME
 Sezione Monologhi/Performance - Inventaria
 

INDIRIZZO
 Via Jacopa de' sette soli, 3 (Trastevere) - Roma
 



Aggiornato il 17 maggio 2019

 

  2  

  Festival INVENTARIA 2019:   Online il cartellone del Festival!






E' online il il cartellone dell'edizione 2019 del Festival Inventaria, la festa del teatro off con le quattro sezioni di concorso - Spettacoli, Monologhi/Performance, Corti Teatrali, Demo.


La IX edizione del Festival si svolgerà dal 21 maggio al 16 giugno 2019 in 5 teatri di Roma: Argot Studio, Carrozzerie n.o.t, Studio Uno, Teatro Sophia e Teatro Trastevere.




29 compagnie - 5 sezioni - 5 teatri - 4 quartieri di Roma

18 serate di spettacolo - 13 prime nazionali - 10 prime romane

24 date e 5 residenze in palio



QUANDO
 21 maggio - 16 giugno

DOVE
 Argot, Carrozzerie n.o.t, Studio Uno, Teatrosophia, Teatro Trastevere
 

COME
 Ogni sera alle 21.00  



Aggiornato il 3 maggio 2019

 

  3  

  In scena il 23/5 a INVENTARIA:   Virginedda Addurata  




di Giuseppina Torregrossa
regia Nicola Alberto Orofino
con Egle Doria e Francesca Vitale







Il 23 maggio fuori concorso nel Festival INVENTARIA 2019, va in scena in prima romana al Teatro Trastevere Virginedda Addurata, una produzione Palco Off.


I protagonisti di un femminicidio realmente accaduto a Trapani si confessano a santa Rosalia e invocano, tra il sacro e il profano, la grazia dalla loro "Virginedda Addurata".

Prendendo spunto da un fatto di cronaca realmente accaduto, Giuseppina Torregrossa affronta una violenza antica e moderna: la discriminazione posta in essere contro la donna “in quanto donna”, che in Sicilia assume spesso i connotati di una vera e propria “tragedia normale”, da nascondere agli uomini e confidare solo ai santi… Che succederebbe se potessimo leggere nei pensieri dei Santi, che fissano chi li invoca immobili e impassibili nelle loro statue e immaginette, apparentemente condiscendenti a tutto quanto esca dalle bocche dei fedeli?

Per rispondere a questo dubbio-enigma e creare una riflessione sul tema, l’autrice in VIRGINEDDA ADDURATA (Vergine Adorata) mette in scena Santa Rosalia, patrona di Palermo. Le protagoniste della storia, prima che la tragedia si compia, vanno tutte supplici dalla “Santuzza”. La vittima, la madre della vittima, la figlia della vittima e l’amante del marito. I racconti, confessioni ed invocazioni alla Santuzza consentono al pubblico di guardare allo specchio la natura di queste donne messe a nudo, le loro fragilità, le loro pochezze, ma anche l’appartenenza ad un sistema dove si sono smarriti i valori più semplici come il buon senso.
Ma la voce di una santa che oggi vanta 886 anni, Rosalia, si erge potente e universale: “Si deve fare molta attenzione quando si prega, perché si versano molte più lacrime per le preghiere esaudite che per quelle non accolte”.





QUANDO
 23 maggio 2019

COME
 Fuori Concorso- Inventaria
 

INDIRIZZO
 Via Jacopa de' sette soli, 3 (Trastevere) - Roma
 



Aggiornato il 17 maggio 2019

 

  4  

  Il 24/5 a INVENTARIA:   Expat Underground  




di Cecilia Gragnani, Jvan Sica e Loredana de Michelis
regia Cecilia Gragnani e Katharina Reinthaller
con Cecilia Gragnani



Il 24 maggio prosegue la sezione Monologhi/Performance del Festival INVENTARIA 2019, con un'altra prima romana al Teatro Trastevere Expat Underground, una produzione Paper Smokers/Fumatori di carta.


Cecilia conquista l’Inghilterra. Più o meno.

Expat Underground racconta l’incontro-scontro fra Cecilia, moderna emigrante, e Londra, eldorado contemporaneo, ambito da sempre più generazioni di giovani italiani. Cecilia arriva a Londra per provare ad inventarsi il futuro che ha in mente: diventare inglese rimanendo però fortemente italiana.
La vita inglese si dispiega fra straordinarie avventure, una carriera di successo e un dinamico stile di vita metropolitano… Più o meno. Tra mille mestieri, in condizioni che un italiano in patria non accetterebbe mai, incontri con personalità le più disparate e la minaccia della Brexit, Cecilia si ritrova sola ad affrontare il caos e le mille luci di una Londra multietnica.
Una città dove realizzare i propri desideri diventa un’impresa titanica mentre il sogno europeo di una vita attraverso i confini sembra lentamente svanire.





QUANDO
 24 maggio 2019

COME
 Monologhi/Performance - Inventaria
 

INDIRIZZO
 Via Jacopa de' sette soli, 3 (Trastevere) - Roma
 



Aggiornato il 17 maggio 2019

 

  5  

  25/5 apre la sezione Spettacoli di INVENTARIA:   Un qualche rumore fa  




di Romina Paula
traduzione e regia Alice Ferranti
con Antonio Bannò, Federico Brugnone e Alice Ferranti



Il 25 maggio apre la sezione Spettacoli del Festival INVENTARIA 2019, sempre al Teatro Trastevere Un qualche rumore fa, una produzione Pandora Lab.


Una delicata storia sui lati oscuri della memoria e dei rapporti famigliari.

Due esseri umani dimenticati, un salotto pieno di polvere, stanze chiuse e scale che nessuno sale più.
Una giovane donna in fuga da sé stessa e in cerca di un posto dove ricominciare.
Un ritorno.
Una casa in riva all’oceano, tre anime abbandonate. In questa casa dove tutto è silenzio, un silenzio che nasconde la paura di vivere, c’è qualcosa che, ormai, un qualche rumore lo fa.
Gli eventi si susseguono ma lo spettatore si accorge subito che tutto potrebbe cambiare con un gesto, un sorriso, una parola. Come nella vita. Mescolando realismo e dimensione onirica, lo spettacolo è fondato perciò sui rapporti tra i personaggi e porta in scena una scrittura intrisa di tenerezza, eros e ironia che oscilla sempre tra il registro comico e quello drammatico, in un continuo esercizio emotivo sia per gli attori che per il pubblico.
Una domanda affiora, inevitabile: quanto siamo disposti a combattere per la nostra felicità e realizzazione?
Il cambiamento è una piccola morte, la vita si rinnova perdendo le vecchie forme e noi, oggi, come loro, bloccati in questo nostro presente sociale 'immutabile' siamo davvero pronti a rompere tutto pur di andare avanti?





QUANDO
 25 maggio 2019

COME
 Spettacoli - Inventaria
 

INDIRIZZO
 Via Jacopa de' sette soli, 3 (Trastevere) - Roma
 



Aggiornato il 17 maggio 2019

 

  6  

  Prima nazionale DCQ, 8 giugno:   Pensare - programma delicato  




di Laura Bucciarelli
regia Pietro Dattola
con: Flavia Germana de Lipsis







In prima nazionale l'8 giugno fuori concorso nel Festival INVENTARIA 2019, debutta al Teatrosophia Pensare - programma delicato, la nuova produzione DoveComeQuando.


Respiro fuoco.
La mia testa si muove come quella di un drago.
Non posso uscire, se ne accorgono tutti.


Piccole cose, per stare bene.
Piccole cose, per non pensare.
Guardare in basso, per non farsi accecare dal sole.
Guardare in basso, per non inciampare e cadere.
Bisogna fare un programma e seguirlo passo passo, giorno per giorno, sempre uguale. Senza sbavature, senza alzate d'ingegno. Azioni semplici, dirette, come lame di rasoio antico, coltelli a scatto. Cose meccaniche, che non si guastano mai.
Bisogna andare vicino, se si vuole durare nel tempo. Anche se significa logorarsi lentamente, non vivere più a lungo.
Niente di memorabile. Volare basso. Anzi, non decollare nemmeno.

La presenza può essere mortale. Può essere letale.

Urgenza. Importanza. Semplicità - sono questi i tre elementi imprescindibili da cui siamo mossi e che aneliamo trasmettere sulla scena.
Dove. Come. Quando. Tre degli elementi base per una messa in scena, per la rintracciabilità di un segno, per la creazione di un mondo, di uno scenario, di una scena, di un beat - e dove il "Come" è al centro di tutto: pochi elementi, sempre e tutti necessari, e una regia volta a esaltare la storia e l'azione sono messi al servizio della potenza espressiva dell'attore.
La compagnia è diretta da Pietro Dattola, drammaturgo e regista, vincitore di numerosi premi drammaturgici. Egli, insieme a Flavia Germana De Lipsis che ha studiato, collaborato e lavorato con registi e coach anche internazionali, costituisce il fecondo sodalizio artistico al centro della produzione di DoveComeQuando.





QUANDO
 8 giugno 2019

COME
 Fuori Concorso - Festival Inventaria
 

INDIRIZZO
 Via della Vetrina 7 (Piazza Navona) - Roma
 



Aggiornato il 17 maggio 2019

 

 

 

   

Teatro.Org