DoveComeQuando - Compagnia teatrale e associazione culturale

 Menu





INVENTARIA - VIII edizione
I ed. 2011 - II ed. 2012 - III ed. 2013 - IV ed. 2014 - V ed. 2015 - VI ed. 2016 - VII ed. 2017 - VIII ed. 2018


Cartellone

Presentazione

Locandina e libretto di sala

Giuria, premi e vincitori

Credits e rassegna stampa



  ERA MEGLIO SE FACEVO L'ATTORE  


  18 maggio  ore 21.00 
 Teatro Studio Uno 


virgolatreperiodico


ERA MEGLIO SE FACEVO L'ATTORE





drammaturgia e regiaAndrea Onori
con Andrea Onori
consulenza artistica Mariagrazia Torbidoni


Sezione Monologhi/Performance


Alla base dello spettacolo c'è l'idea di una sfida: un attore armato di pochi elementi di scena deve rappresentare l'Amleto. Tutti gli oggetti, i costumi, i materiali tecnici da utilizzare devono poter essere trasportati in uno zaino da viaggio. Il resto è superfluo. Un Amleto che porta la sua vita sulle spalle alla ricerca di un pubblico che possa raccoglierla.
Il tutto è una scusa per parlare di Amleto senza dover per forza parlare di Amleto. Aggrapparsi allo scheletro della troppo, troppo solida opera per lanciare lo sguardo più in là, allontanarlo dalla nebbia che abbiamo di fronte e farlo sedere su un palco. La sentinella, il viandante, l'attore, il becchino: non importa cosa fai nella vita, il monologo è lo strumento principe per essere tutti e nessuno. Per dare voce ad una sinfonia di esistenze che reclamano ognuna la medesima cosa: essere qui, adesso, prima che la commedia finisca.


virgolatreperiodico nasce ad opera di Andrea Onori e Mariagrazia Torbidoni come un gruppo di ricerca teatrale che dall'osservazione dell'Altro – il Contemporaneo, l'Arte, la Vita – proceda attraverso l'immaginazione e la sperimentazione di forme autonome di espressione e realizzazione.
Nel 2013 debutta la prima produzione: lo spettacolo Oscar W., monologo femminile ispirato alla vita e all'opera di Oscar Wilde. Del 2018 sono due nuovi progetti: Era meglio se facevo l'attore che può essere definito come un monologo di Amleto, con Amleto, per Amleto; e lo spettacolo Macbeckett!, progetto in costruzione, vincitore del bando Emergenze Romane 2018.

 

•
•
•




 INFO, BIGLIETTI E ACCREDITI 

• Info e Prenotazioni
   - DoveComeQuando: inventaria@dovecomequando.net o 320-11.85.789, 334-75.29917.
   - Teatro Argot Studio: info@teatroargotstudio.com o 06-58.98.111 .
   - Teatro Trastevere: info@teatrotrastevere.it o 06-58.14.004 .
   - Carrozzerie n.o.t.: carrozzerienot@gmail.com o 347-18.91.714.
   - Teatro Studio Uno: info.teatrostudiouno@gmail.com o 349-43.56.219.


• Biglietti
   - Intero: 12 a Carrozzerie n.o.t, Studio Uno e Teatro Trastevere; 10 a Teatro Argot Studio
   - Ridotto: 9 a Carrozzerie n.o.t, Studio Uno e Teatro Trastevere; 8 a Teatro Argot Studio
   - Artisti in cartellone nel Festival Inventaria 2018: 3 .
   - biglietto ridotto 7,00 euro se acquisti tre spettacoli
   
I biglietti ridotti sono riservati ai partecipanti di una qualsiasi edizione di Premio di drammaturgia DCQ-Giuliano Gennaio, concorso fotografico Scene da una fotografia, e Festival Inventaria, ma solo previa prenotazione tramite email ad inventaria@dovecomequando.net.
   
La tessera del teatro costa 3 euro al Teatro Argot Studio e a Carrozzerie n.o.t, 2 al Teatro Trastevere, ed è gratuita al Teatro Studio Uno.

• Accrediti
   - ArtInConnessione: info@artinconnessione.com o 320-11.85.789, 393-29.69668.

•
•
•


  GLI ALTRI SPETTACOLI DI INVENTARIA  



SPETTACOLI: Loop • Una vita a matita • Almost, Maine • 55:20 • Cresci bene. Cresci forte.


FUORI CONCORSO: In terra in cielo • Malanova
• Il viaggio • Amleto Punk • Il bambolo


MONOLOGHI/PERFORMANCE: Fortuna • Giorgio • Era meglio se facevo l'attore • Andirivieni Terra di rosa


CORTI TEATRALI: Effetto Werther • End to end • I buchi bianchi • Rukelie • Sandra C


DEMO: Narciso • Pastore • Pramkicker • Povero Orfeo • PQuello che rimane • PWoyzeck Machine





•
•
•



 CON LA COLLABORAZIONE DI 







Torna al cartellone del Festival